87a Adunata Nazionale: Presenti!

Il Museo Nazionale Storico degli Alpini sarà come sempre presente all'Adunata Nazionale degli Alpini, che quest'anno si svolgerà a Pordenone!

Saremo presenti presso la Cittadella Militare, quest'anno allestita presso il parco Galvani, uno dei numerosi parchi di Pordenone, direttamente sul percorso della sfilata di domenica.

Il parco Galvani è tra via Vallona e via Dante Alighieri. Da quest'ultima via sarà possibile l'accesso al parco e la visita alla Cittadella.

Appuntamento fisso di ogni Adunata Nazionale, filo conduttore della Cittadella Militare, sarà la testimonianza degli Alpini come risorsa per il Paese, impegnati in Italia e all’Estero a favore della sicurezza e della stabilità. Ai bambini e ai giovani visitatori verrà dedicata l’area montagna, dove gli istruttori di alpinismo militare prepareranno un muro di arrampicata, un ponte tibetano e una pista da sci di fondo artificiale. Appassionati e curiosi potranno poi salire a bordo dei mezzi Lince in dotazione, assistere alla bonifica di un campo minato con l'utilizzo di un robot e anche provare l’ebbrezza di essere liberati dai Rangers in una simulazione di cattura degli ostaggi.

Come di consueto verranno inoltre presentati il Meteomont – l’esclusivo servizio meteorologico del Comando delle Truppe Alpine incentrato sulla montagna – i moderni equipaggiamenti medici e le trasmissioni in dotazione alle unità alpine. Ancora una volta, la tenda radio della Cittadella collegherà via etere l’Adunata di Pordenone con tutto il mondo, grazie alla collaborazione con l’Associazione Radioamatori Italiani.

Il Museo Nazionale Storico quest'anno proporrà una mostra dedicata all'Artiglieria da Montagna e alla storia dei suoi reparti, realizzata con un contributo di Trentino Sviluppo S.p.A. della Provincia Autonoma di Trento.
Quest'anno sarà presente un ospite d'eccezione, nonché vecchio amico di numerose generazioni di Artiglieri da Montagna: l'obice da 105/14!
Ma il 105/14 non sarà il solo ospite speciale! Saranno con noi anche un motocarrello Fresia, il famosissimo Mulo Meccanico Guzzi 3x3 e un trattore d'artiglieria Breda 32, tutti funzionanti!
Il Museo è affiancato da una mostra sulla Campagna di Russia con cartelloni di foto e reperti realizzati dal reduce Corti e dalla Sala Storica della Brigata Alpina Julia che esce con noi per la prima volta!
Il personale sarà come sempre a disposizione dei visitatori per ogni dettaglio tecnico e storico, nonché per parlarvi delle attività del Museo in sede e fuori sede. Al termine della visita, libro degli ospiti del Museo Nazionale Storico degli Alpini aspetta la vostra firma ed una vostra riflessione sulla mostra.

L'anno scorso 90.000 persone hanno visitato la mostra: ti aspettiamo per superare il record!