Ci siamo anche a Milano!

 

In occasione della 92a Adunata Nazionale degli Alpini a Milano, Il Museo Nazionale Storico degli Alpini sarà come di consueto all'interno della Cittadella Militare, appuntamento ormai fisso di ogni adunata, quest'anno per la  prima volta in modo congiunto tra la Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini ed il Comando Truppe Alpine dell’Esercito Italiano.
Il luogo scelto per la Cittadella è uno dei più belli, prestigiosi e particolari di Milano: saremo infatti presso piazza del Cannone, direttamente dietro al Castello Sforzesco, dove attenderemo i primi visitatori già Giovedì 9 maggio, con apertura e inaugurazione ufficiale venerdì 10.

Quest'anno il Museo Nazionale Storico vi proporrà due mostre:

  • LA STRADA DEGLI ALPINI
    La mostra, realizzata su roll up, racconta la costruzione della strada di accesso ad un complesso pensato in onore del Corpo degli Alpini, denominato “Fondazione Acropoli Alpina”, deputato alla raccolta e conservazione della documentazione storica degli Alpini. La dislocazione era prevista sul Doss di Trento ( o Verruca), parco naturale e memoria dei primi insediamenti preistorici, poi Romani, accanto al Mausoleo dedicato all'Eroe Cesare Battisti. 
  • GLI ALPINI NELLE CALAMITÀ
    La mostra “Gli Alpini e le calamità”, un percorso cronologico che narra attraverso dei roll-up il susseguirsi degli interventi di soccorso alla popolazione, dagli esordi della costituzione del Corpo ai giorni nostri.
    Il termine “dual-use”, caratterizzante i modelli di esercito moderno, contraddistinti dalla capacità poliedrica e duale di operare sia in ambiente operativo che in supporto alla popolazione, emerge immediatamente come patrimonio caratterizzante della specialità sin dalla fondazione del Corpo degli Alpini: il fortissimo legame con il territorio, la capacità di operare in autonomia e con estrema rapidità, la grandissima capacità di adattamento alle diverse circostanze ed esigenze, hanno permesso al Paese di poter contare sempre su una validissima forza sempre disponibile.
    Dai primi interventi del 1883 in Val Stura, sino alla recente tragedia di Rigopiano, gli Alpini sono stati sinonimo di professionalità, generosità e profondo senso del dovere, divenendo una risorsa inestimabile al servizio del Paese.

Oltre alle mostre potrete anche vedere uno dei pezzi d'artiglieria usati durante la battaglia di Adua e informarvi sullo stato dei lavori del nuovo Museo. Sarà presente anche un plastico della nuova costruzione.

Vi aspettiamo numerosi, non dimenticate di firmare, dopo aver visitato la nostra tenda, il libro degli ospiti!