Un grazie al nostro Direttore

In data 20 luglio 2019, giorno del suo compleanno, il Direttore del Museo Nazionale Storico degli Alpini sarà posto in congedo. Dopo un periodo di oltre 13 anni alla guida del Museo, il Generale di Brigata, Medaglia di Bronzo al Valor Militare Stefano BASSET lascerà il servizio attivo. Egli lascia in eredità, alle Truppe Alpine e a tutti gli Alpini, un nuovo Museo, ampliato, rinnovato e moderno.

Inutile, raccontare e soffermarsi, nell’illustrare quale sia stato in questi anni, l’impegno, lo sforzo, la fatica e il lavoro del Gen. Basset per portare a compimento quel risultato, che oramai e sotto gli occhi di tutti; certo, il Museo, come dice il Gen. Basset, non è ancora ultimato, ma gli Alpini tutti possono solo essere felici e soddisfatti di quanto sia stato raggiunto sino ad oggi; senza l’infaticabile impegno, senza la più indefessa e ferrea volontà di raggiungere questo obiettivo, nulla sarebbe stato fatto; invece oggi, l’obiettivo è stato raggiunto, il Museo è cresciuto ed è stato completamente rivoluzionato, grazie soprattutto alla ferrea volontà di un Ufficiale degli Alpini, quale è il Generale Basset. In questo, ancora una volta, egli ha tenuto fede, nella maniera più assoluta al nostro motto, “per gli Alpini non esiste l’impossibile”.

Nell’immediato, ci sarà ancora molto da fare per realizzare il sogno del Gen. Basset e degli Alpini tutti, ovvero il compimento dell’opera completa. Il nostro Gen. Basset continuerà a collaborare con noi, prestando il suo autorevole e indiscusso aiuto nella realizzazione e nella conclusione  della più importante opera, culturale e storica in onore del Corpo degli Alpini.

Per questo, a nome di tutta la Direzione del Museo Nazionale Storico degli Alpini e a nome della Associazione Amici del Museo vogliamo ringraziare, per quanto ha sempre dato e per quanto farà in futuro, il nostro Comandante, il Gen. Basset, nella speranza di vederlo sempre al nostro fianco, per continuare a combattere per noi Alpini e per i nostri Caduti.